5motivi per cui lo sviluppatore di software è una grande scelta di carriera

Questa settimana darò una presentazione a una scuola superiore locale su cosa vuol dire lavorare come programmatore. Sono volontario (tramite l’organizzazione Transfer) per venire a scuola e parlare di ciò con cui lavoro. Questa settimana la scuola avrà un tema tematico sulla tecnologia e vorrebbe sapere come funziona il settore tecnologico. Da quando sviluppo software, questo è ciò di cui parlerò. Una sezione sarà sul perché penso che una carriera nello sviluppo del software sia grande. Le ragioni principali sono:

1 creatività.

Se chiedi alle persone di nominare lavori creativi, è probabile che diranno cose come scrittore, musicista o pittore. Ma poche persone sanno che lo sviluppo del software è anche molto creativo. È quasi per definizione creativo, poiché si creano nuove funzionalità che prima non esistevano. Le soluzioni possono essere espresse in molti modi, sia strutturalmente che nei dettagli. Spesso ci sono dei trade-off da fare (per esempio velocità contro consumo di memoria). E ovviamente la soluzione deve essere corretta. Tutto ciò richiede creatività.

2 Collaborativo.

Un altro mito è che i programmatori siedono da soli ai loro computer e codificano tutto il giorno. Ma lo sviluppo del software in un’azienda è in effetti quasi sempre uno sforzo di squadra. Discuti i problemi di programmazione e le soluzioni con i tuoi colleghi e discuti i requisiti e altri problemi con i product manager, i tester e i clienti. Sta anche dicendo che la programmazione in coppia (due sviluppatori che programmano insieme su un solo computer) è una pratica diffusa.

3 della domanda.

Sempre più nel mondo utilizza il software, o come diceva Marc Andreessen: “Software is Eating the World”. Anche se ci sono più programmatori (a Stoccolma, il programmatore è ora l’occupazione più comune), la domanda sta ancora superando l’offerta. Le aziende di software segnalano che una delle loro maggiori sfide è trovare buoni sviluppatori. Sono regolarmente contattato da reclutatori che cercano di farmi cambiare lavoro. Non conosco molte altre professioni in cui i datori di lavoro competono per te in questo modo.

4 paga bene.

Lo sviluppo di software può creare molto valore. Non vi è alcun costo marginale per la vendita di una copia aggiuntiva del software che hai già sviluppato. Questo combinato con la forte domanda di sviluppatori significa che la paga è abbastanza buona. Ci sono ovviamente occupazioni in cui guadagni di più, ma rispetto alla popolazione generale, penso che gli sviluppatori di software siano pagati abbastanza bene.

5 prova futura.

Molti lavori scompaiono, spesso perché possono essere sostituiti da computer e software. Ma tutti questi nuovi programmi devono ancora essere sviluppati e mantenuti, quindi le prospettive per i programmatori sono abbastanza buone.

MA…

Che dire dell’outsourcing? Non tutto lo sviluppo del software sarà esternalizzato a paesi in cui i salari sono molto più bassi? Questo è un esempio di un’idea che è migliore in teoria che in pratica (molto simile alla metodologia di sviluppo a cascata). Lo sviluppo del software è un’attività di scoperta tanto quanto un’attività di progettazione. Trae grande beneficio dall’intensa collaborazione. Inoltre, specialmente quando il prodotto principale è il software, la conoscenza acquisita durante lo sviluppo è un vantaggio competitivo. Più facile è quella conoscenza condivisa all’interno di tutta l’azienda, meglio è.

Un altro modo per vederlo è questo. L’outsourcing dello sviluppo del software esiste già da un po ‘di tempo. Eppure c’è ancora una forte domanda di sviluppatori locali. Quindi le aziende vedono i vantaggi di assumere sviluppatori locali che superano i costi più elevati.

 

COME VINCERE

Ci sono molte ragioni per cui penso che lo sviluppo di software sia divertente (vedi anche Why I Love Coding). Ma non è per tutti. Fortunatamente è abbastanza facile provare a programmare. Ci sono innumerevoli risorse sul web per imparare a programmare. Ad esempio, sia Coursera che Udacity hanno corsi introduttivi. Se non hai mai programmato, prova uno dei corsi o tutorial gratuiti per farti un’idea.

Trovare qualcosa che ti piace davvero fare per vivere ha almeno due vantaggi. Primo, dal momento che lo fai ogni giorno, il lavoro sarà molto più divertente che se fai semplicemente qualcosa per fare soldi. Secondo, se ti piace davvero, hai molte più possibilità di farcela. Mi piace il diagramma di Venn in basso (di @eskimon) su ciò che costituisce un ottimo lavoro. Dato che la programmazione paga relativamente bene, penso che se ti piace, hai buone possibilità di finire al centro del diagramma!

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *