AI ed Architettura

Immagina i lavoratori edili che iniziano a costruire una nuova casa senza piani. Come decidono dove mettere i muri, le porte e le finestre? Come possono essere sicuri che sosterranno un tetto o avranno spazio per tutti gli impianti idraulici e elettrici? Un piano è essenziale per garantire che gli operai costruiscano l’edificio correttamente. Quel piano si presenta sotto forma di un progetto creato da un architetto.

Ora immagina di aprire un negozio di abbigliamento e hai bisogno di un sito Web in cui puoi vendere i tuoi prodotti. Come decidi quali informazioni devono andare sulla pagina principale? Dove inserisci il tuo catalogo prodotti o le informazioni aziendali sul sito e in che modo i tuoi clienti troveranno tali informazioni? Come quando si pianifica un edificio, un design completo per il proprio sito Web è essenziale per garantire che tutte le informazioni che si desidera trasmettere siano accessibili e facili da trovare per i propri clienti.

Pianificare come organizzare le informazioni in un sito Web è solo un’applicazione di un campo più ampio noto come architettura dell’informazione (IA). Il termine “architettura delle informazioni” ha molte descrizioni diverse. Dal momento che la IA è in continua evoluzione, tuttavia, è difficile definire una definizione esatta. Mettendo insieme le definizioni da varie fonti, l’architettura dell’informazione è:

Il modello di un sistema di informazioni che descrive le regole su come tali informazioni dovrebbero essere organizzate, interconnesse, accessibili e presentate
L’arte e la scienza di creare e mantenere un tale modello
L’IA per la società in crescita che abbiamo descritto potrebbe essere progettata solo per il suo sito Web – oppure potrebbe coprire un’ampia gamma di informazioni aziendali, inclusi materiali di marketing, database dei clienti e documentazione degli utenti.

Se questa definizione sembra un po ‘confusa, pensa a ogni informazione come a un paio di scarpe. Il sistema informativo sarebbe un negozio online contenente molte scarpe in vendita. L’architettura delle informazioni includerebbe il sistema di dimensionamento, i colori disponibili, il numero di coppie disponibili e il prezzo per ciascuna coppia.

Questo è molto per una IA da gestire! Questo articolo esplora l’ampia gamma di tecniche e tecnologie che rientrano nell’ambito dell’architettura delle informazioni, descrive una storia e alcuni concetti di IA e esamina alcuni dei software e della cultura professionale ispirati alla IA.

Comincia la discussione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *